Tag

, , ,

L’ultima trovata sconfiggi-crisi della ristorazione italiana, viene da due fratelli veneti, Massimiliano e Raffaele Alajmo, che nell’autunno scorso hanno lanciato l’offerta “Carpe Diem”. Come già avviene per voli, viaggi ed hotel la prenotazione con largo anticipo diventa così una formula adattabile anche alla ristorazione. Infatti, basta collegarsi al loro sito ed entrare nella sezione “Carpe Diem”, selezionare giorno e numero dei commensali, per usufruire di un pasto a menù fisso scontato.
Va specificato che stiamo parlando di ristoranti con molte stelle e cappelli, quindi di difficile accesso ad un vasto pubblico; ma siamo sicuri che questa formula ha buone possibilità di prendere piede anche nei ristoranti di minor fama.
Infatti, anche i ristoratori hanno tutto l’interessa a sapere in anticipo quanti commensali avranno nei loro locali per potersi organizzare al meglio (spesa, personale, cucina,etc.) con meno spreco e maggiore efficienza organizzativa. Senza contare che, in questo modo, possono incentivare la clientela a frequentare il loro locale nei periodi di minor afflusso.

[Zucchero]

Fonte: La guida del cibo de La Repubblica del 21/02/13
Annunci