Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Ragazze! Ciao a tutte!!!
Finalmente è arrivata la Nars in Italia! Molte di voi la conosceranno sicuramente, altre forse no. Ebbene è un brand cosmetico che con mia grande sorpresa ho scoperto appartenere al gruppo Shiseido ed è stata fondata circa 20 anni da un make up artist e fotografo francese.
Ovviamente era venduta in tutto il mondo fino a pochi giorni fa, ora finalmente possiamo vederla e toccarla anche in Italia! Sul loro sito (se volete vederlo cliccate qui! ) è possibile acquistare on line ma chiaramente poterla avere in Italia è tutta un’altra garanzia, considerando anche la possibilità di poter vedere dal vivo ma soprattutto toccare, annusare e testare il prodotto prima di acquistarlo. Finchè parliamo di un paio di scarpe ok, un ombretto pure pure ( certo il rischio che sia poco pigmentato è sempre dietro l’angolo ) ma per un fondotinta e un correttore non credo potrò mai acquistare su internet a scatola chiusa, anche perchè il brand in questione non è di certo economico. L’articolo è in realtà stato scritto quando l’esclusiva di Sephora era solo on-line. Ora la dovreste trovare anche in negozio (ahimè, è un pochino che non vado al centro commerciale ma rimedierò!)
E io che ho fatto? Secondo voi ho potuto resistere? Direi proprio di no! Ho acquistato per il momento il loro super famosissimo blush nella versione Super Orgasm e poi l’illuminante sempre Super Orgasm (che però non sono uguali rispetto alla nuance).
Precedentemente avevo acquistato altri prodotti Nars, ero troppo curiosa e volevo provarli così li avevo scelti sul sito e me li ero fatti comprare da un’amica in viaggio a Barcellona.
Ora vi mostro tutto e vi dico. 🙂
Iniziamo dai nuovi acquisti. Il blush sulla carta non è proprio quello che si dice indicatissimo per chi ha la pelle mista o comunque con tendenza a diventare oleosa perchè è molto shimmer. Inizialmente avevo paura di aver fatto una stupidaggine a prenderlo, sul sito non si vede bene ma ha proprio dei glitter dentro altro che shimmer! Devo dire che la pigmentazione è media, ne ho altri che appena ne metti un velo diventi paonazza, invece questo l’ho applicato a piccole dosi almeno tre volte perchè si vedesse il giusto. Diciamo pure che ognuno ha il suo “giusto” in fatto di blush, per me si deve vedere ovviamente senza sembrare un clown! I glitter non ho capito dove siano finiti, io non li vedevo granchè, l’effetto sulla pelle è molto naturale e non così tanto shimmer come mi aspettavo (ho un blush della The Balm che sembra un illuminante!). Sono stata fuori tutto il giorno ed è stato l’unico pezzo del mio make up che non ho dovuto riapplicare, se n’è stato lì buono buono tutto il giorno!
Veniamo all’illuminante; questo come potete vedere ha una colorazione più sul pesca-arancio e anche questo l’ho applicato a piccolissime dosi. devo dire che ho visto illuminanti migliori rispetto al finish sulla pelle. E’ molto dorato e non si vede tantissimo. Il fatto è che essendo così pigmentato alla vista avevo paura potesse creare una macchia, di sicuro sta bene sulla pelle con un po’ di abbronzatura anche da solo. Io lo metterei anche su altre parti del corpo volendo!

Parliamo invece degli acquisti precedenti; il duo di ombretti non è stato come mi aspettavo, soprattutto rispetto al colore chiaro. La pigmentazione non è fortissima e la stesura non è delle più facili, anche rispetto alla sfumatura. Diciamo che tende a rimanere un po’ a macchia e non si sfuma benissimo, per cui il finish finale non è molto omogeneo. Messo sul dorso della mano per mostrarvelo andava meglio, diciamo in definitiva che con un buon primer è fattibile, ma io non amo molto gli ombretti che devono essere messi per forza con un primer ( io lo uso solo per le serate o se non posso riapplicarlo ). Mi riservo di provarne altri comunque!
Riguardo la matita occhi anche questa non ha ottenuto un voto altissimo, almeno rispetto ai miei parametri. Non è delle più morbide che io abbia provato e di conseguenza volendo sfumarla, rimane un po’ fissa lì sulla rima palpebrale. Di usarla come base ombretto non se parla! Comunque è di quelle che hanno in cima il temperino per la mina e la mina scende girando la sommità. Anche qui, mi riservo comunque di provarne un’altra in una diversa colorazione.


In conclusione, sicuramente proverò altri prodotti, dicono che i fondi siano buoni e in generale non è male. Solo che per la fama e il prezzo che ha mi aspettavo un prodotto ad altissimi livelli.
Il mio giudizio finale è per il momento un 7, i blush sono sicuramente favolosi! Ma io sono un po’ fanatica di blush… 😉 Averne in così tante sfumature mi esalta!
Allora ragazze voi avete provato qualcosa? Se provate fatemi sapere!
Come sempre vi ricordo che possiamo tenerci in contatto su Instagram, Twitter e Facebook (i riferimenti li trovate qui sopra alzando gli occhietti!) E se volete anche qui sul blog iscrivendovi con la vostra mail!
Un bacione e grazie di essere passate! 🙂

Annunci