Si lo so, non è molto originale un post sulle Castagnole durante il periodo di Carnevale, ma bisogna pure accontentare qualche richiesta!
Sarà che non amo molto i dolci fritti, o perché sono proprio più buone così, ma la ricetta al forno a me soddisfa molto di più! Basta seguire alla lettera il procedimento finale.

Ingredienti:
200g farina
50g   zucchero
2       uova
20ml olio di mais
8g     lievito per dolci
20ml liquore (grappa, rum, limoncello)
scorza di limone
bagna per dolci o latte
zucchero semolato

Procedimento: disporre tutti gli ingredienti secchi a fontana e versarvi all’interno l’olio, il liquore e le uova. Impastare fino ad ottenere un composto elastico e morbido. Formare tante palline e disporle su teglie rivestite in carta da forno.
Cuocere a 200° per 8 minuti.
Appena sfornate, quindi ancora bollenti, inzuppare le castagnole in una bagna per dolci o nel latte e rotolarle nello zucchero semolato.

Consiglio: non è necessario acquistare una bagna per dolci, potete anche utilizzare un liquore che avete in casa allungato con l’acqua.

[Zucchero]

Annunci