Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Come festeggerete la festa delle donne? Localino, una pizza fra amiche, serata intima a casa o non ve ne frega proprio niente? Noi amiamo tanto i fiori, ma ci dispiace staccarli dalla pianta e lasciarli morire in poche ore… Ho pensato allora di proporvi un’idea semplice ma d’effetto: un bel vassoio di finger mimosa!
Si tratta di tartellette di frolla, con la pasticcera e i tipici riccioli di pan di spagna. In qualunque posto deciderete di festeggiare, non avrete problemi di tagliare, impiattare e cercare cucchiaini o forchette!

Per la sablé (circa 20 tartellette)
Ingredienti:
250g farina
125g burro
125g zucchero
1       uovo
Procedimento: seguite le istruzioni per creare la pasta sablè, stendetela sottile e con una formina circolare ritagliate dei dischi di circa 8/9 centimetri. Successivamente disponetele in dei prirottini di carta da 5 cm di diametro, in modo da ripiegare in sù l’eccesso di pasta ed ottenere un bordo. Io, per mantenerli chiusi li ho inseriti negli stampi di alluminio per budino, altrimenti col peso della pasta, tenderebbero ad aprirsi. Cuocete a 180° per 10′ e lasciate raffreddare.

Per la crema pasticcera
Ingredienti:
250ml latte
75g     zucchero
25g     farina
2         tuorli d’uova
scorza di arancia o limone
Procedimento: montare i tuorli con lo zucchero, aggiungere il latte, la scorza e la farina setacciata. Portare a bollore mescolando continuamente e togliere quando la crema risulterà soda. Versatela in un contenitore largo e applicate sulla superficie la pellicola trasparente. Lasciate freddare.

Per il pan di spagna
Ingredienti:
90g zucchero
3     uova
45g farina
45g fecola di patate
Procedimento: montare per almeno 15′ le uova con lo zucchero. Incorporare a mano le farine setacciate, con movimenti delicati dal basso verso l’alto. Disporre in una tortiera e cuocere a 180° per 35′. Lasciar stiepidire nel forno.

Assemblaggio del dolce: rimuovete la crosta del pan di spagna e sfilacciate la mollica. Con l’aiuto di una siringa da pasticcere, farcite la frolla con la crema pasticcera e lasciate cadere un po’ della mollica, facendo attenzione a farla aderire alla crema.

[Zucchero]

Annunci