Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Forse, non ve l’avevo detto, ma da qualche mese ho preso in adozione dei dolcissimi fermenti lattici da una mia amica. Ebbene si, mi sono preso questo impegno e quasi tutte le sere li pulisco, li peso e gli do il latte…loro in cambio mi danno un ottimo yogurt da mangiare così o da utilizzare in altre preparazioni.
Per questo oggi vi volevo parlare dell’eccellente formaggio che possiamo ottenere da semplici ingredienti che abbiamo spesso nel frigorifero: latte, yogurt o limone.

Ingredienti:
1 lt     latte fresco vaccino (o di qualsiasi altro tipo)
125g  yogurt (o il succo di un limone)
sale

Procedimento: mettete sul fuoco il latte con il sale e portatelo quasi a bollore. Quando sarà ben caldo aggiungete lo yogurt (o il limone) e aspettate che cominci a cagliare, cioè a formare dei grumi bianchi sulla superficie. A questo punto, spegnete il fuoco e lasciate riposare per 10 minuti, coprendo.
Sarà necessario filtrare con un colino a trama fine il composto, per separare il formaggio dal siero. Quindi potrete disporre il filtrato in un fazzoletto o nella carta da forno bagnata, riposizionarlo nel colino, e applicarvi un peso superiormente, in modo da “strizzare” bene il composto e dargli una forma più definita. Quando sarà freddo, dovrete disporlo in frigorifero per almeno 2 ore.

Consigli: potete aromatizzare il formaggio con spezie o erbe, aggiungendole assieme al sale.

[Zucchero]

Annunci