Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Beh, è arrivato il caldo e ormai l’estate è alle porte. Per noi di ZuGliChi estate vuol dire…GELATO! Lo mangeremmo anche d’inverno in realtà, ma le gelaterie aperte scarseggiano. Ci piace degustare sia i sapori più classici (il MUST è il cioccolato fondente) che quelli sperimentali (anche se non ci spingeremmo mai a mangiare un gelato al sapore di polenta e salsicce!).
Oggi volevo celebrare questo arrivo tanto agognato (il caldo intendo) con un qualcosa che è semplice quanto essenziale nella pasticceria: il topper! Sembrerebbe solamente una guarnizione per torte e gelati, e già sarebbe un valido alleato, ma vi assicuro che è in grado di esaltare molti sapori, donando quell’accento deciso di sapore che fa da contrasto a molte preparazioni (cheesecake, gelati alle creme, frutta fresca, torte asciutte, ecc.).

Ingredienti:
180g zucchero
40g   cacao amaro
150g acqua

Preparazione: setacciare il cacao e lo zucchero in un pentolino e mescolarli. Versare a filo tutta l’acqua, mescolando continuamente per evitare la formazione di grumi. Porre sul fuoco a fiamma bassa e mescolare fino a portare ad ebollizione, successivamente lasciar cuocere ancora 6 minuti. Versarlo in un contenitore basso e apporre la pellicola trasparente a contatto con la superficie. Una volta freddo può essere conservato in frigorifero, magari in un dosatore con beccuccio.

Consiglio: essendo una preparazione a base di pochi ingredienti, vi consiglio di puntare ad una qualità di cacao eccellente. Questo donerà un sapore decisamente differente al topper. Differentemente, rischiereste di ottenere un sapore un po’ “sciacquato”.

[Zucchero]

Annunci