Tag

, , , , ,

cambio armadio
fonte: tempiespazi.it

Giovanotte e giovanotti ben ritrovati! Come va?

Oggi afforntiamo un tema a me moooolto ostico: il cambio di stagione dentro l’armadio! Per me è un incubo in generale perchè abito in una casa piccola e quindi lascio una stagione a casa di mia madre. Vi lascio immaginare le scene fantozziane e gli andi rivieni carica di buste e stampelle!
Nello specifico il cambio dall’estate all’autunno/inverno io lo soffro moltissimo, colpa dei mali di stagione. Diciamo che io odio queste due stagioni e arrivo a settembre che non vedo l’ora sia almeno Marzo!
Ma siccooooome che mi vesto a strati come una buona cipolletta che si rispetti, riesco a trattenere un po’ di capi estivi. Anche perchè io ad un po’ di colore non ci rinuncio e come vi dicevo in un altro post ( cliccate qui !) in questa stagione fanno tanto i simpatici con i colori nelle riviste ma poi vai nei negozi e per la maggior parte trovare un po’ di colore è un’impresa che manco il Titanic!!

Allora, veniamo all’argomento principe del post: io, che sono una casinista disordinata e non ho più spazio manco per le ciavatte, che tengo nell’armadio e da mamma non ce lo riporto manco se mi pagano???
Come prima cosa tengo sempre qualche canottiera carina! Questo perchè le metto su le maglie a collo alto ( che porto spesso in inverno colpa della vecchiaia che incombe e della mia povera cervicale ammaccata) e in questo modo “creo” una maglia diversa! Solitamente tengo le canottiere con qualche scritta o qualche applicazione. Inoltre può capitare una festa o una serata in un locale e tornano sempre comode! Di sicuro tengo anche quelle lunge da mixare con maxi maglie per metterle sopra i leggins.

Ok, per lo stesso concetto grosso modo mantengo anche delle magliettine a maniche corte. Non mi fanno impazzire sulle maglie a maniche lunghe, quindi le uso solo se sopra metto una giacca o un cardigan. Sono utilissime in autunno, da mettere con sopra un giacchettino di lana e magari dei manicotti o dei guanti lunghi. Per lo stesso concetto mi piacciono i maglioncini a maniche corte. Fa molto Crudelia De Mon, ci piace!!!!

Naturalmente i leggins la fanno da padrone, io li tengo tutti in autunno/inverno. Sotto a quelli più leggeri metto una calza 50 o 100den (se fa proprio freddo) e me li metto ancora e ancora! IO i leggins li amo proprio, sono troppo comodi!

Sicuramente tengo anche le camicie, anche se non le uso troppo. Le trovo bellissime e cerco sempre di comprarle, ma poi ci sto scomoda. A meno che non abbiano un tessuto un po’ elasticizzato tendono ad essere rigidine. Se posso indosso altro!

Aaaaaaa io i vestitini me li tengo! Certo, quelli proprio bianchi o con colori super estivi magari no. Ma quelli neri o beige o con colori tipo fucsia, viola o panna assolutamente si! E più sono svolazzanti e più mi piacciono perchè io amo i contrasti del tessuto leggero con una calza super pesante, gli stivali e una giacca.

Veniamo alle scarpe e qui soffro sempre come un disgraziato a dieta davanti ad un tiramisù! Io adoro le scarpe estive. Tengo qualche open toe e sicuramente le scarpe chiuse in punta e sul tallone, nonchè le decoltèe ma quelle sono un ever green. Quelle troppo aperte o il classico sandalo estivo lo riporto da mamma, io alla questione “la calza fa volgare e va di moda la scarpa aperta con -5 gradi senza calza” non cedo manco morta! E fatela finita co ste sofferenze in nome del fashion! Io la calza la metto, la metto e come! E siccome uso solo calze super coprenti l’inverno (me muoooro di freddo!) mi piace il contrasto con la scarpa aperta sul collo del piede! Tièèè!

Per quanto riguarda le borse io non le compro proprio in tessuti prettamente estivi. Quindi me le tengo tutte! Ahahahah olèèè! E se sono in colori forti meglio pure, ci spezzo un possibile outfit total black!!!

Insomma ragazze, l’inverno mi serve un guardaroba doppio… povera me!
E voi? Come vi organizzate? 🙂 Un grande bacio e a presto!

Annunci